MOSENTA

Un piatto facile e veloce per i momenti in cui la fame “fa strage” e ci sono verdure a portata di mano, ma soprattutto spinaci. Una ricetta relativamente semplice e veloce degli Arvaniti, che fino ad oggi viene mangiata di gusto e di solito è preparata a occhio invece che con la bilancia. Realizzare una pastella mescolando la farina, l’acqua, il sale e il lievito per dolci. Mettere la pastella non troppo densa nella teglia oliata e aggiungere tutte le erbe (spinaci, cipolla verde, aneto, finocchio) e pepe fresco. Chi preferisce, può aggiungere altre verdure a scelta, come prezzemolo, menta, porro, pastinaca di Puglia ecc.. Mescolare tutto insieme e stendere uniformemente la miscela nella teglia. Cuocere la mosenta per 40 minuti a 200 gradi.      

2018-10-16T18:31:15+03:00